AIGA: 14-15-16 Giugno Consiglio Direttivo Nazionale

Consiglio Direttivo Nazionale AIGA: evento dedicato al Confronto su Reati Ambientali e Prospettive di Riforma del D. Lgs. 231/2001

Dal 14 al 16 giugno, la suggestiva località di Milano Marittima sarà teatro del Consiglio Direttivo Nazionale (CDN) dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati (AIGA). Al centro delle discussioni ci sarà un tema di grande attualità: i reati ambientali e le prospettive di riforma del Decreto Legislativo 231/2001.

Un Tavolo di Confronto tra Giuristi, Legislatori e Imprese

Venerdì 15 Giugno, in apertura dell’evento organizzato dall’Associazione Italiana Giovani Avvocati (AIGA), nell’occasione del Consiglio Direttivo Nazionale, giuristi, legislatori e rappresentanti del mondo imprenditoriale si confronteranno sull’applicazione del d.lgs. n.231/2001, con particolare focus sui reati ambientali ivi previsti, nonché sulle prospettive di riforma del decreto.

Conforme, in qualità di partner, parteciperà all’evento rappresentata dall’Avv. Tommaso Cavassi, con l’obiettivo principale di sensibilizzare professionisti e imprese sull’importanza di adozione e aggiornamento di modelli organizzativi ex d.lgs. n.231 quali strumenti a disposizione delle imprese per la prevenzione contro il compimento di reati presupposto di responsabilità amministrativa, nell’ottica della promozione di una cultura aziendale orientata alla legalità e alla trasparenza, condividendo le conseguenti sfide a cui l’avvocatura è chiamata per dare sostegno alle imprese.

Il Ruolo Fondamentale degli Avvocati

Durante il CDN, verrà posta particolare attenzione al ruolo dell’avvocato, come consulente nella fase preventiva e come difensore nel caso di contestazione di illeciti.

L’evento di Milano Marittima rappresenta un’importante occasione per discutere e riflettere sulle riforme necessarie per migliorare la normativa vigente, al fine di tutelare l’ambiente e promuovere una gestione aziendale responsabile. La partecipazione attiva di giuristi, autorità e imprese sottolinea l’importanza di un approccio collaborativo per affrontare le sfide contemporanee e valorizzare il ruolo centrale degli avvocati nel processo di garanzia della conformità normativa.